Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Tanti saluti a Giugno!

Eccomi qui, superata la mezzanotte che ci introduce a Luglio, per riassumere in breve come è stato questo Giugno appena passato.
Dunque... da dove cominciare?
Beh, iniziamo dalle scuse, dovute, a tutti i miei lettori ed a chi, con fiducia, mi ha affidato le sorti di una rubrica cara ai più, per poi vederla sospesa per motivi di lavoro. Parlo degli aficionados che aspettano con ansia il ritorno delle rubriche di niocche, ovvero la Babe of the Month, la Niocca della Settimana e le varie tag (tette, nippe, etc.). Mi dispiace, ma dovrete pazientare ancora qualche mese... nel frattempo, per calmare un pò la vostra fame di tette (o stuzzicarla, vedete voi), ecco la foto di una secsi nippa!


Per chi se lo stesse chiedendo, si tratta della sempre bella Sora Aoi.
Ed ora passiamo al lavoro (sospiro).
Il lavoro procede bene, e nonostante qualche minchiata da parte mia non manchi mai (scambiare brodo vegetale per acqua sporca di patate ed eliminarlo, condire l'insalata di mare con salsa destinata ad altri piatti, e via dicendo), si sta bene, e si vive tutti in armonia e cazzeggio.
Le pulizie mi sono ancora un pò ostili: sebbene abbia padroneggiato i metodi di pulizia di superfici e griglia, comunque non mi va a genio di ripulire le celle ogni due giorni, i bagni della cucina ogni giorno e altre piccole cose). Comunque mi tocca, quindi giù a testa bassa e si lavora...
Nel tempo libero mi complico la vita stressando il mio amore lontano (che minaccia di farmi tornare single), e mi guardo qualche film.
Ultimamente ho recuperato tre titoli che avrei dovuto vedere da tempo. Vediamo di fare una mini-recensione per ognuno.
Per primo Zombieland, commedia horror molto simpatica, con Woody Harrelson, Bill Murray, Emma Stone e altri, che racconta la storia di un gruppo di sopravissuti alle prese con una apocalisse zombie negli Usa. Film carino, senza troppe pretese, che regala qualche momento di serietà e tante scene divertenti. Si merita un bel 7.
Altro filmone è Tropic Thunder, commediona con Ben Stiller (attore e regista), Robert Downey Jr. e Jack Black, nei panni di 3 attoroni che per sbaglio passano da un set di guerra ad un vero e proprio campo di battaglia. Risate a crepapelle e spettacolare cameo di Tom Cruise nei panni di Les Grossman, produttore senza scrupoli che regala alcune delle scene più esilaranti della pellicola. Altro 7 meritatissimo.
Infine V per Vendetta (e gia sento qualcuno dei miei amici che grida "e finalmente!"). Si, davvero un gran bel film: atmosfere cupe e angosciose, personaggi ben caratterizzati, storia interessante, e tanti misteri... oltretutto, ambientato in un mondo alternativo, in cui gli Stati Uniti d'America sono dominati dall'Inghilterra, ed un regime dispotico, retto da un fantomatico Partito, vigila su tutto e tutti. Questo mi ha ricordato molto da vicino l'ambientazione di 1984, con la differenza che nel romanzo di  Orwell non c'era un vendicatore con la maschera di Guy Fawkes che cerca di rendere libero tutto il paese riportando in auge la congiura delle polveri del 5 Novembre 1605. V per Vendetta è un titolo che ha molto da offrire e da far pensare. Si merita appieno un bel 9!
A dire il vero avrei visto anche qualche altro film, tipo La Solitudine dei Numeri Primi, ma non sono pellicole degne di nota (de "La Solitudine" è molto meglio il libro, letto in appena 2 giorni).

Insomma, tirando le somme, è stato un Giugno difficile, che porterà qualche strascico nel prossimo mese... ma nello stesso tempo Luglio promette di essere migliore (soprattutto per lo stipendio che arriverà a giorni, e con cui, molto probabilmente, mi comprerò l'action figure di Machete!), perciò incrociamo le dita e stiamo a vedere!
Beh, ora mi fermo qua... ci aggiorniamo presto! Ciau!

6 commenti:

Maroc ha detto...

"scambiare brodo vegetale per acqua sporca di patate ed eliminarlo, condire l'insalata di mare con salsa destinata ad altri piatti, e via dicendo"

"mi complico la vita stressando il mio amore lontano (che minaccia di farmi tornare single)"

Sei troppo distratto.
Concentrati sul lavoro e smettila di stressare il tuo amore "lontano"... manco fosse al polo sud! Su, su, un po' di polso.

Maroc

Driller ha detto...

la frase di chiusura, quell'"Un pò di polso", è un suggerimento alla masturbazione per caso? :D

Black75 ha detto...

mi raccomando, cazzo!!! il polso soprattutto :)

ma non ci posso credere che non avevi ancora visto "V", anzi, faccio finta di non averlo mai letto! Brodo vegetale? Hai fatto bene, anche a me da la sensazione di acqua sporca!
Sei un torturatore fino!!!! (mi riferisco alla foto ovviamente!)
Al tuo rientro auspico un bagno di niocca per tutti! :)
augh!

Driller ha detto...

Black, ti dirò di più: non avevo visto neanche la Guida Galattica per Autostoppisti. L'ho trovato un gran bel film, anche se non capisco perchè per certa gente sia come una bibbia... voto 8!

Anyway... Sora Aoi mi sta stuzzicando l'appetito sessuale ogni volta che apro il blog... quindi credo che scriverò presto un altro post... altrimenti rischio di perdere ben più dei 6 kg che ho gia perso finora!

Maroc ha detto...

La frase di chiusura, quell'"Un pò di polso", è un suggerimento alla masturbazione per caso? :D"

Se ce la fai a masturbarti, per di più con UN SOLO polso beh, complimenti. Io sono ancora rimasto alla mano destra standard, sai com'è...

Io intanto ho visto Inception e ne sono rimasto piacevolmente fulminato. A breve lo recensirò.
Giusto il tempo di guardarmelo una seconda volta. DI FILA :D

Maroc

SCIUSCIA ha detto...

Madonna questa mi fa davvero bollire il sangue.

Posta un commento