Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Giorni spensierati

Sono appena tornato da un sabato con gli amici. Un Sabato in cui avrei dovuto avere una macchina a mia disposizione, cosa che effettivamente è accaduta. Peccato che l'auto sia priva di assicurazione, ed io di soldi, e mi trovi costretto ad aspettare l'arrivo di questa maledetta disoccupazione che tanto mi fa penare ogni anno.
Comunque, stasera ero l'autista sobrio designato, cosa che mi ha permesso di spendere poco e rimettermi alla guida di un'auto, dopo 5 mesi da passeggero ed autostoppista. Nonostante i timori di non ricordarmi più come si guida, ho constatato con piacere che è come andare in bicicletta, ed ho riaccompagnato tutti a casa senza il minimo intoppo, portando a termine una serata che chiude un gran bel ciclo di giornate divertenti.
Negli ultimi 10 giorni infatti ho passato un sacco di momenti piacevoli, tra svaghi, hobby e tsunami di telefilm. Ma la cosa più importante è stata che un amico, con i genitori in trasferta, trovandosi con la casa libera, ci ha permesso di fare quasi tutte le serate da lui. Il risultante raduno di giovani disadattati di cui faccio parte ha prodotto rilevanti quantità di spasso, il tutto debitamente innaffiato di birra. Abbiamo vissuto piacevoli giornate, con passatempi che variavano dal fare la pizza in casa, ai classici tornei di PES, alle partite in System Link con Left 4 Dead, ed alla scoperta di esilaranti programmi tivù,.


In particolare abbiamo individuato 3 programmi davvero... interessanti.
Il primo si chiama Manswers, in onda su AXN (Sky) alle 22:30, dal Lunedì al Giovedi, e con repliche il Sabato e la Domenica. Come può intuire chiunque abbia anche solo un'infarinatura di base della lingua britannica, tratta di risposte (answers) a domane poste da uomini (man). La cosa esilarante di questo programma, che dura appena una 30ina di minuti, è il fatto che le domande a cui si cerca una risposta sono una più scema dell'altra, anche se non mancano quesiti interessanti. Un esempio? nella stessa puntata si cercano le risposte a due domande:
- Perchè non è il caso di farsi fare un lavoretto di mano da una ragazza inglese?
- Come ci si può tagliare via un braccio e sopravvivere?
Ok, la domanda del braccio può non sembrare molto seria... nessuno sano di mente si taglierebbe via il braccio, a meno che non ne vada della sua vita. Beh, l'esempio portato da Manswers ci mette di fronte a questioni di vita o di morte: un pescatore inglese, recuperando la rete, si è ritrovato con mezzo braccio incastrato nel verricello della nave. Per sopravvivere ha dovuto amputarsi da solo il braccio. Durante la spiegazione un dottore, intervistato a proposito, ci spiega la corretta procedura per evitare dissanguamento ed eccessivi danni.
Ora non la trovate più una domanda stupida, eh?
Per chi se lo chiede, secondo Manswers è meglio evitare di farsi fare un handjob dalle britanniche, perchè almeno il 33% di loro ha le mani sporche di merda. Si, non si lavano le mani quando vanno al cesso, quindi si ritrovano sempre con tracce di materia fecale su dita e palmi. A voi la scelta: correre il rischio o evitare.

Sapevate che la birra può far crescere le tette delle vostre ragazze?

Il secondo programma si chiama Sextastic, e va in onda subito dopo Manswers. Anche qui si evince facilmente quale possa essere il contenuto del programma. Trattasi infatti di argomenti riguardanti il sesso, ma il più delle volte ci vengono proposte direttamente le riprese del backstage di set pornografici. Inutile stare a spiegare il fascino che un programma di tale portata possa avere sulle menti di giovani uomini che in testa hanno solo la figa, quindi non mi dilungherò troppo. Dico solo, per fare un esempio, che mentre eravamo impegnati in un 2 vs 2 a PES, l'inizio del programma ha destabilizzato parecchio la nostra attenzione per il gioco, a favore di tette e culi volanti.
Inutile dire che mi sarei stupito del contrario.

Esempio dei contenuti di una puntata di Sextastic!

Altro programmone è The Dudesons, che sulla scia del più famoso Jackass di Jhonny Knoxville ci presenta un pugno di ragazzi finlandesi che si divertono a fare cazzate pericolose, dannose e maledettamente divertenti (se fatte dagli altri).
Esempio? mentre uno dei ragazzi dormiva beato sul divano, gli altri hanno pensato di fargli uno scherzo e lo hanno cosparso di liquido accendifuoco per barbecue, e poi l'hanno acceso. La cosa divertente è che il dormiglione ci ha messo almeno 30 secondi per svegliarsi, e ci sono volute anche le spinte e le pacche degli amici per strapparlo dal mondo dei sogni. Poi, riavutosi dal coma onirico, è saltato in aria e si è agitato come non mai per spegnere le fiamme. Bazinga!
Altra scena spettacolare: il panzone del gruppo si è disegnato un bersaglio sulla pancia, ed ha invitato gli amici a giocare a freccette con lui. Risultato? una decina di buchi sanguinanti sul suo ventre, ma nessun altro evidente problema, oltre la demenza.
Insomma, The Dudesons prende Jackass e lo trascina su un terreno minato, esasperando il principio su cui si basa la serie di Knoxville e soci, e quindi moltiplicando le risate dello spettatore.
Ebbene si, ci divertiamo così.

Prima parte della Top Ten delle stronzate fatte dai Dudesons!

Come dicevo prima, in questi giorni abbiamo fatto un System Link con Left 4 Dead. E' stato epico!
Ovviamente ci vorrà tempo per affinare i controlli, la coordinazione del gruppo e via dicendo. Ma confido che poco a poco riusciremo a cavarcela nel gioco senza troppi problemi... soprattutto se troviamo un quarto giocatore che non sia ai livelli della IA  di Louis. Gia, perchè anche si siamo riusciti a giocare in 4, c'è sempre stato un player che non se la cavava granchè: vuoi per la poca dimestichezza con i controlli, vuoi per l'agitazione ad ogni orda che ci veniva contro, alla fine il quarto player si rivelava migliore della IA di poco.
Ma ovviamente è sempre un piacere giocare con gli amici, anche se inetti, perchè è da questi giochi che scaturiscono le scene migliori al di qua dello schermo.
Ho perso il conto delle volte che ho urlato al quarto giocatore per l'ennesima fucilata sulla schiena, o delle volte che ho dovuto rispiegare i controlli daccapo. Ma la scena migliore l'abbiamo vissuta al capitolo finale della terza campagna: eravamo intenti a difenderci dagli zombie, mentre aspettavamo che l'aereo finisse di riempire il serbatoio. Improvvisamente un mio compagno viene catturato da uno Smoker (zombie fumoso, con lingua kilometrica, che può catturarvi da grandi distanze ed intrappolarvi nella sua morsa). Faccio in giro dell'autocisterna che alimenta l'aereo, e freddo lo Smoker con due fucilate rapide. Poi mi volto per tornare dai miei compagni, ma un gruppo di zombie mi corre incontro, quindi mi attardo un pò per eliminarli. Subito dopo, un'altro Smoker, spuntato da non si sa dove, mi cattura, e mentre mi tiene fermo gli zombi circostanti mi sbattono in terra. Urlo ai miei amici per avere un aiuto, mentre cerco di difendermi in tutti i modi con le pistole. Un compagno mi viene incontro e fredda gli ultimi zombie, e fa per alzarmi da terra, quando una molotov, lanciata da un terzo giocatore, ci piomba addosso, facendomi finire carbonizzato prima che possa mettermi in piedi e curarmi come si deve.
Ci abbiamo riso sopra per ore.

Francis il Biker marcio, mio personaggio preferito

Questo è un esempio di come lo Smoker rompe le palle!

6 commenti:

kurdt ha detto...

Che scarsi che siete, L4d, vi sfido tutti e quattro ad unreal tournament, così vediamo se siete capaci di tenere in mano un fucile.

Che poi giocare ad uno sparatutto

con il pad è una pena!

maus + tastieria!

Unica via!

Driller ha detto...

Guarda, ne ero convinto anche io... ma devo dire che dopo un pò di allenamento mi riesce benissimo anche col pad :D
E soprattutto risento meno dei classici dolori dovuti dalla prolungata posizione "a croce" delle dita della mano sinistra :P

Black75 ha detto...

quando l'uomo col mouse incontra l'uomo col pad.... l'uomo col mouse è un uomo morto. (se quello col pad sa tenere bene in mano l'"Attrezzo"!)

Driller ha detto...

Black, il tuo commento ruleggia :D
Posso riutilizzarlo? :D

Black75 ha detto...

fa pure, se Clint non è venuto a cercare me non verrà di sicuro nemmeno a cercare te ^_^'

Mr. Tambourine ha detto...

Bene, non ne conosco manco uno. Mi serviranno, dopo Breaking Bad.

Posta un commento