Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Recensione: SkeletonMan

Dopo una lunga premanenza nelle terre del cinema trash, tempo fa mi vidi costretto ad un ritiro forzato a causa delle eccessive abboffate, e indigestioni, di filmacci tali che, a confronto, Troppo Belli (con gli irritanti e patetici Vitagliano ed Interrante) avrebbe fatto gli incassi di Avatar!
Ora, dopo aver raccolto materiale a sufficienza per nuove sperimentazioni autopunitive, mi son ritrovato, in compagnia di un amico, a visionare uno dei più sconclusionati titoli che siano mai stati girati, ed eccomi qui a recensirvelo (ADSL WARNING!).
Parlo di un film che sembra un frullato di Il Mistero di Sleepy Hollow, Predator, Fantaman ed i Nazgul versione cavaliere oscuro. E' Skeleton Man, pellicola che daterei al tardo pleistocene, se Wikipedia non mi fornisse prove certe che questa merda fossile è datata 2004. No, dico: Duemilaequattro!


Lo stesso anno di capolavori come Il terzo capitolo de Il Signore degli Anelli, La Maledizione della Prima Luna, L'ultimo Samurai, Alien Vs Predator, Blade Trinity, The Butterfly Effect, Il Castello Errante di Howl, The Day After Tomorrow, L'Esorcista la Genesi, Fahrenheit 9/11, La Foresta dei Pugnali Volanti, Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban, Hidalgo, Io Robot, King Arthur, Kung Fusion e via dicendo (Mi fermo alla K, anche se potrei andare avanti parecchio, solo perchè credo di aver reso l'idea).

Skeleton Man o Nazgul?

Insomma, non è possibile che un film così insulso, confuso, rattoppato e ridicolo abbia visto la luce nello stesso anno di questi ed altri campioni di incassi! (non li ho definiti capolavori perchè non tutti i film che ho elencato come esempio mi sono graditi) E' un'offesa profonda, uno schiaffo morale a tutte le persone che ogni giorno fanno del loro meglio per creare film di qualità, e non ciofecche cosmiche come Skeleton Man.
Ma non voglio fermarmi ai semplici insulti, voglio mettervi davanti a tutti i dati del caso, dimodochè possiate apprezzare (o forse è meglio disprezzare) questa pellicola secondo il vostro personale parere.
Partiamo dalla trama, che si potrebbe riassumere sul retro del DVD (ebbene si, lo hanno anche distribuito in DVD!), in questo modo:
Un gruppo sconclusionato e patetico di pseudo guerrieri, conosciuto col nome banalissimo di Delta Force, viene inviato in una pinetina per trovare una squadra di soldati sparita nel nulla. Presto scopriranno che la scampagnata in cerca di funghi e mirtilli che hanno organizzato non è poi divertente come pensavano sarebbe stata...

In realtà questa descrizione del film non dice proprio niente di quel che andremo a vedere, sembra quasi uno dei tanti film di guerra che ci sono in circolazione. E invece no, perchè Skeleton Man non è un film di guerra, ma un horror, o almeno cerca di spacciarsi per tale.
Una trama più dettagliata potrebbe essere la seguente:
Uno scenziato sconosciuto viene ucciso da uno scheletro incappucciato mente esamina dei reperti ritrovati in un antico cimitero indiano. Subito dopo, un commando di 8 idioti, 4 uomini e 4 donne, si ritrova nella foresta, alla ricerca di una squadra di soldati sparita nel nulla. L'unico indizio che possiede la Delta Force (questo il nome dell'improbabile manipolo di eroi) è un messaggio, uscito da chissà dove, di uno dei soldati spariti che parla di un misterioso essere non umano. Il gruppo, attrezzato più per una gita in pineta che per una operazione di salvataggio, si imbatte ben presto nel cadavere del suddetto soldato. Da questo momento lo scheletro assassino darà loro la caccia...

Ancora una volta, questa trama non rende giustizia al film, facendovi credere chissà quali risvolti. In realtà il film è peggio di quel che potete credere. Non basta la presenza nel cast di Michael Rooker (Jumper, Il Collezionista di Ossa) e Casper Van Dien (Starship Troopers) a risollevare un plot narrativo gia di per sè blando e noioso; non basta l'inserimento di 4 signorine, ognuna con abilità particolari quanto inutili; non basta neanche che in pochi secondi si notano delle squallide somiglianze con alcuni membri del gruppo: per esempio, una delle ragazze somiglia molto vagamente (quasi per niente direi) a Vanessa Ferlito, mentre il biondino del gruppo che non è Casper, somiglia al Tim Roth di Lie to Me (secondo la mia mente bacata). Addirittura un'altro uomo del gruppo mi ha ricordato, per un millesimo di secondo netto, Robertino, personaggio di Mai dire Goal interpretato da Paolantoni!
Comunque, la trama più che reggersi a stento, si trascina proprio su due moncherini sanguinolenti, e nonostante questo, non c'è limite al peggio, ci sono altri aspetti di Skeleton Man che fanno schifo al cazzo.
Per esempio, la caratterizzazione dei personaggi è praticamente inesistente, e ridotta a solo due righe di presentazione degli ufficiali del gruppo, con uno scambio di pettegolezzi tra ragazze, che ci fanno intuire le loro (in)capacità particolari. Anche la coerenza è sconosciuta allo sceneggiatore, che prima ci fa credere che le vicende si svolgano in una non meglio precisata foresta, lontano dalla civiltà, poi ci mostra soldati che parlano al cellulare e che incrociano strade trafficate e bracconieri trasandati.
Inoltre, la dimensione spazio-temporale è del tutto assente per tutto il film. Con il proseguire della visione infatti, ci ritroveremo sempre più spesso a guardare scene che non hanno il minimo nesso logico con le altre, e vedremo continuamente attori che cambiano posizione e collocazione da una inquadratura all'altra, personaggi che corrono per km spostandosi di appena pochi metri, Rooker che sta camminando tranquillamente, e mezzo secondo dopo rotola giu da un dolce declivio che per farci scendere un pallone dovreste prenderlo a calci (tra l'altro Rooker per risalire ha bisogno di farsi aiutare con una corda, nonostante la pendenza sia di massimo 15 gradi!!!), e via dicendo.

Lo so, lei no somiglia tanto alla Ferlito... ma lui somiglia ad un attore!

L'apoteosi si raggiunge nella scena che ci presenta la morte del personaggio di Van Dien: la Delta Force è accampata per riposarsi, ed il primo turno di guardia spetta alla pseudo-Ferlito, che ovviamente muore in pochi istanti. Subito dopo la guardia passa a Van Dien, senza che quest'ultimo si chieda che fine ha fatto la compagna con cui tacchinava pochi secondi prima. Comunque, Casper esce per il bosco, e mentre sale su una montagna(!) si ritrova ai piedi di una collinetta(!!) da cui spunta una strada piena di auto(!!!). Come se niente fosse, il nostro eroe si impadronisce di un'autocisterna(!!!!) che alla prima curva derapa e si distrugge(!!!!!).
Ma come cazzo guidi???

Insomma, vi risparmio altri punti esclamativi, e vado dritto al sodo: Van Dien muore ai piedi del camion, ma i compagni lo trovano in mezzo al bosco agonizzante... tutto ciò aumenta il senso di straniamento dello spettatore, che non essendosi pentito abbastanza di aver deciso di visionare questa merdaccia, comincia a chiedersi inutilmente il perchè dei fatti che accadono nel film.
Ma un horror che si rispetti ha sempre un "mostro" all'altezza di questo nome... e Skeleton Man, essendo un film totalmente irrispettabile, si presenta con il cattivo di turno che è tutto, fuorchè all'altezza di questo ruolo. Skeleton Man infatti è, come suggerisce il suo stesso nome, un ammasso di ossa putride, avvolto in un sacco dell'immondizia che fortunatamente lo copre per quasi tutto il film e lo fa somigliare vagamente a Malefix.

Maledetti Accccchhhhhiappafantasmi!!!

Egli scorrazza per tutto il film in groppa al suo cavallo, e le poche volte che lo vediamo appiedato, miete vittime prima in una base militare che, nel vano tentativo di dare un senso alla scena, potrebbe essere la base operativa della Delta Force, poi in una azienda chimica spuntata chissà dove. Impossibile capire quali siano i motivi che spingono il fantascheletro ad uccidere chiunque gli capiti a tiro, ma la spiegazione forse (e sottolineo FORSE) risiede nel racconto di un vecchio indiano malandato che racconta la storia di Cotton Mouth Joe ai Delta, in cambio di una scatola di fagiuoli che apre con i denti(O_o). La storia risulta più o meno questa:
Durante una festa indiana, un indiano con la faccia dipinta da teschio ha ucciso tutti i suoi simili.
Ora si che le cose son più chiare, eh?

Si, questo è il nostro indiano pazzo omicida, che diventerà Skeleton Man

Anyway, il nostro scheletrazzo presenta un singolare elenco di capacità, quali la trasformazione (del cavallo, che cambia colore più volte, del mantello che idem, delle armi che passano da una rudimentale lancia ad una spada giocattolo ad una mazza d'osso o un'arco, il tutto prima che possiate dire "machecca..."), l'immortalità e la palese immunità alle armi (capacità questa che verrà scoperta solo nelle ultime battute del film, nonostante per tutti i 90 minuti della pellicola chiunque si imbatta in Skeletor gli rovescerà addosso tutti i proiettili di questo mondo; addirittura Rooker userà potenti esplosivi contro di lui, più e più volte, ma sempre invano).
Ma la caratteristica di Skeleton Man più divertente, perchè di questo si tratta, è la capacità di aprire voragini spazio-temporali, con le quali teleportarsi istantaneamente in qualunque posto, un pò come si fa in Portal. Secondo il mio parere da esperto FilmBruttaro, questo potere, più di ogni altro, dimostra quanto approssimative siano state le riprese del film ed il conseguente montaggio. Insomma, secondo me è solo un metodo barbino per sfruttare gli errori commessi come i continui cambi di posizione ed inquadratura!
Fortunatamente i primi piani del faccione da teschio del cattivone son davvero pochi, ma regalano più sorrisi che spaventi... diciamo più risate che sorrisi. Inoltre la testa d'osso di Skeleton Man (che sembra il teschio fosforescente di Brivido) è uno dei 2 elementi spacciabili per "horror" del film. L'altro è l'onnipresente schizzo di sangue/marmellata che imbratta ogni scena del delitto.

A sinistra la testa d'osso di Skeletor Man, a destra, tra le pedine dei personaggi, il teschio di Brivido. Ho ragione?

Per il resto, tolta l'accetta sul petto del malcapitato professore ad inizio film, non si vede neanche un colpo od una ferita che sia. Skeleton Man è così candido e pulito che ne consiglierei la visione a bambini affetti da nictofobia, se solo non fossi sicuro che la loro paura si trasformerebbe in disturbi della personalità e spiccata tendenza suicida. O forse no... in effetti c'è qualche scena spettacolarmente deflagrante verso la fine del film, che varrebbe la pena censurare per i bambini (ad esempio la testa di Miss Bandana Blu che si schianta sotto un colpo dello scheletrazzo). Insomma, che lo vogliate guardare oppure no, ricordatevi una cosa: Skeleton Man fa così tanto ridere che in confronto Nightmare vi farà cagare sotto dalla paura!
Basta, non ho altro da dire su questa patetica, esilarante, meravigliosa pellicola. Vi lascio quindi al trailer, con un avviso: Skeleton Man fa così cagare ed è così privo di contenuti, che guardare questo trailer sostituirà egregiamente la visione dell'intero film, ergo se volete evitare spoiler, evitate il trailer.
Buona visione!

16 commenti:

Castruccio ha detto...

Ti sei dimenticato...il pescatore che pesca nel NULLA.
Comunque, quando te lo dico, stacca la corrente.

Black75 ha detto...

cioè: paranoia!!!!! DEVO vedere questa merda! ho così da tanto tempo voglia di farmi una risata che mi sono dimenticato come si faccia! SkeletonMalefix will be the way!

Driller ha detto...

@Castruccio:
Cazz, è vero!
Il pescatore che pesca nella cascata! Che poi anche se muore si rivede più tardi nei panni di un poliziotto (O_o"). O le radio che prima non c'è campo e tutto funziona male, poi mezzo secondo dopo è tutto come se non fosse successo niente... mah!

@Black:
Toh, e poi non dire che non ti voglio bene :D
http://www.megaupload.com/?d=6L8MN95P

Black75 ha detto...

me contento: grassie!!!!

Driller ha detto...

Non ringraziarmi ancora... fallo dopo aver visto il film, se vorrai ancora farlo XD

Anonimo ha detto...

scarico, ma proprio IMMEDIATAMENTE, vado a letto più tardi.

Driller ha detto...

Sharp, lo so che sei tu :D
Non chiedermi i danni dopo aver visto il film! :D

Anonimo ha detto...

Ahahahahahah lo sto guardando ora, ma che e' XD
le forze speciali della delta force armate con hk33, un fal, un romarm e qualche mp5 in una foresta ahahahahah poi l'elicotterista con un AK47, ma dove vai XD
poi vabeh le scene di violenza giocattolose, la plastica, i colpi che finiscono sugli alberi e fanno scintille... Demenziale a dir poco auhuahuha

Sh

Driller ha detto...

Contento che ti sia piaciuto XD

Black75 ha detto...

Ed ora è il mio turno!!! Ecco il commento incredulo di uno che di domenica mattina non sapeva che cazzo fare, col resto della casa addormentata ed il pupo in braccio che come lo mollavi nella culla cominciava ad urlare come un forsennato:

Skeleton Man (2004)
regia di: un alcoolizzato
script originale di: un tossico
sceneggiatura di: un imbecille

Si prega di non volersi informare sulle persone realmente coinvolte in questa pellicola.
Ma partiamo dall'inizio, mentre il Professore è al telefono ignaro che da lì a poco la sua vita sarebbe cambiata: perchè i bagliori rossi fuori dalle finestre? che senso avevano? E perchè il buon Skele piomba dal soffitto?
Ma il teschio nella mensola, non era più semplice da recuperare spostando un filo di lato il Professore??? Pazienza, immagino che così sia stato più fico! Io già ridevo a crepapelle! Ma alla fine come mai la casa va a fuoco? Che c'entra?
Passiamo alle tubature (gas?): ma dove l'hanno preso il coglione che tira fuori il fucilozzo dalla borsa dell'attrezzatura? Doti interpretative 0! E poi da quando in qua assieme alla chiave inglese viene fornito il fucile a pompa agli operai delle condutture????
Ora, considerazione: Jason aveva il machete, Nightmare il celebre guanto artigliato... perchè diavolo Skele deve avere un arsenale peraltro disomogeneo???? La spada stile Re Artù proprio con gli indiani ci azzecca poco!!!
Ma fiondiamoci sui particolari, che ci divertiamo:
Il belloccio! Non ho assolutamente voglia di vedere chi erano gli attori, così li appello a modo mio, ed ora parlo del "belloccio". Quello con le cicatrici su ambo i lati del volto, avete capito bene. Ma qualcuno si è accorto che almeno in una inquadratura le cicatrici erano palesemente invertite???? Maddai scherziamo???
E la finta dura che torna da sola indietro? Cioè: lo sai che sei la prima a crepare se lo fai, quindi che lo fai a fare????
Mappoi dico, in una task force tipo la loro, Delta Force, quante possibilità ci sono che figurino 4 e ripeto 4, rappresentanti dello gnocca-club che se la tirano come farebbero in effetti 4 presunte gnocche nella vita di tutti i giorni??? Boh! Magari nessuna.
E qui, porca miseria, chiedo un attimo di raccoglimento: l'esponente femminile del club di cui sopra che preferivo fra tutte s'è fatta impalare per seconda. Ma diamine, il belloccio si è appena allontanato, quanti chilometri avrà potuto fare per non sentirla strillare? E pure lei, furbona della domenica (dato che il film l'ho visto di domenica), invece di restare ferma come una broccola, non sarebbe stato logico se avesse almeno tentato di sparare al suo assalitore? Che ce l'aveva a fare l'attrezzo in mano??? (e qui lo so che sarete tutti a malignare).
Ok, adesso pausa, per rilassarsi un po' servirebbe una scena placida e tranquilla tipo quella di un pescatore che regge la sua canna (aridaje) nel vuoto, posizionato assurdamente a ridosso della cima di una megacascata. Ma che è? Pesca alpinistica? E quanto diavolo è lunga la lenza??? Ma manco Sampei cazzo! O_o allucinante!!!
Ma ora, colpo di scena!!!!
Il belloccio che si è allontanato prima, lasciando crepare la cretina che piaceva a me, arriva sul ciglio di una strada trafficata. O_O' ma non erano nella giungla???? E come se non bastasse, approfitta di un camionista che pianta l'autocisterna in mezzo alla strada (scene di tutti i giorni no?) per una innocente pisciatina e glielo sottrae senza alcun motivo. E comincia a correre, non si sa perchè, non si sa percome, fatto sta che si ritrova in pieno rettilinio Skele e, intelligentemente, inkioda da paura facendo scodare la cisterna con conseguente megaesplosione dalla quale, purtroppo ne esce incolume, se non altro per farsi mazzuolare da Skele la scena dopo.

Black75 ha detto...

- continua -

Sapevate che quest'ultimo tira di arco (il regista tira altro.... ne sono convinto) così bene che con una freccia ti atterra un elicottero? Bene, ve l'ho appena detto.
Ma il belloccio ladro di camion, non era morto? Pensavo di si, ma invece Skele lo tira fuori ancora agonizzante per farlo morire davanti ai propri commilitoni. Una cagata.
Nel frattempo il sosia scemo di Kirk Douglas viene allegramente eliminato. Si ma tanto chi se ne frega?
Piuttosto: il trecciolone perde il berreto durante le prime fasi della sua colluttazione con Skele. Singolare il fatto che quando viene decapitato il berretto era ben sistemato sulla sua capoccia gloriosa.
E il capitano? l'unico uomo che riuscirebbe a rotolare per 20 km in pianura e che per "risalire" ha bisogno della corda! Tirata da biondina scema per altro!!!
Ma ricordate! Se qualcuno vi chiedesse: "cosa c'era là?" Dovete rispondere impietosamente: "non chiedermelo mai più!" Dialoghi da cartone animato (anzi no, quelli sono fatti meglio)!!!
Bella la trovata della "voce nella testa"...
A proposito di biondina scema: anche lei rimane vittima della disattenzione generale. Viene colpita (e sanguina) alla tempia destra, ma nel proseguio la ferita le si sposta misteriosamente a sinistra.
Il colpo da maestro avviene invece quando Skele a cavallo si sofferma davanti agli alberi proiettando ombra sia sugli alberi che nel vuoto, fra un albero e l'altro!!!! Da brivido!
E non è che io stia esagerando per avvalorare la tesi che il film sia una schifezza, pensate che sto sorvolando sull'indiano che apre i barattoli di fagioli coi denti, sull'urlo dell'aquila emesso da Skele prima di diventare Skele e sulla strage gratuita da parte del geniaccio del proprio villaggio.
Restano dei punti oscuri però in questa pellicola: ma perchè biondina scema si salva???
Come mai un essere non essere non passa attraverso le cose ma le sfonda? I sensori di prossimità delle porte automatiche della centrale chimica lo rilevano e si aprono al suo passaggio.
E la semiesplosione che senso ha?
E com'è che il capitano, che per tutto il film è stato un coglionazzo, alla fine si trasforma in Rambo???? Ma che vuol dire che fa togliere corrente se poi all'interno della centrale i cavi erano alimentati e le sirene d'allarme suonavano all'impazzata?
E che dire del fatto che tutto ciò che era tecnologia andava in palla in prossimità di Skele ed alla fine il capitano riesce a parlare perfettamente alla radio con il tecnico dell'elettricità che deve dare corrente al suo comando? E poi la chicca finale dell'esplosione di quella specie di nucleo che si porta via a brandelli il nostro amato Skele!!! Ma scusate.... che tipo di nucleo c'era in una centrale chimica? Come ha fatto il capitano ad uscire fuori??? Com'è che la delagrazione (la seconda nello stesso edificio) non abbia fatto zompare tutto all'aria definitivamente?????
L'unica soddisfazione rimane quella di avere la certezza di cosa capita ai pescatori dopo che muoiono cadendo da un dirupo assurdo: si arruolano in polizia!!!! E per la serie "quando il fumo si fa pesante...." un finto riavvolgimento dei titoli di coda ci mostra il nostro teleporta preferito (perchè: non lo sapevate???? Skeleton Man in realtà è Nightcrawler degli X-Men che si passa il tempo in maniera goliardica prima di ricalarsi nei panni dell'eroe) ancora in sella al suo fido destriero!!!
Apocalittico!!!!
Skeleton Man fa schifo al cazzo, ma è riuscito pienamente nell'intento di farmi ridere/sorridere per una buona oretta e mezza circa, per cui: promosso a pieni voti!!!!
;)
Buahahahhahhahahahhaaha!!!!

Driller ha detto...

Tutte le tue domande meriterebbero risposta, non fosse che in due lunghi commenti hai praticamente fatto la recensione del film!!! Ma una frase su tutte merita menzione:
"Restano dei punti oscuri però in questa pellicola: ma perchè biondina scema si salva???"
Non c'è risposta a questa domanda... tra l'altro ci sono così tante mancanze in questa pellicola, che chiamarlo film è un oltraggio ai fratelli Lumière. Sappi comunque che la biondina scema era data 100 a 1 per prima vittima di Skele... delusione!

Mi sa che alla prossima cialtronata che visioneremo ti invito :D

Black75 ha detto...

Ci conto! Ma lo sai che anch'io ero certissimo che biondina scema sarebbe stata la prima ad andare al creatore???

Driller ha detto...

Hahahaha, dopo questo pensiero comune, devi per forza far parte della nostra crew di filmbruttari :D

Maroc ha detto...

No aspetta Black, prima di entrare nella nostra crew devi vederti Inseminoid. E' bellissimo O_O

Maroc

Driller ha detto...

Giusto! Non puoi essere filmbruttaro senza aver visto Inseminoid!

Posta un commento